Csm, Ermini: “Alta attenzione su minacce a magistrati”

Agi, 8 giugno 2022

“L’attenzione deve essere sempre alta, le minacce non vanno mai sottovalutate”. Lo ha detto in plenum il vicepresidente del Csm David Ermini, in merito ai casi di magistrati minacciati, esprimendo “forte solidarieta’ a tutti i magistrati che lavorano per il bene comune e vengono sottoposti a minacce, costretti a vivere sotto tutela e sotto scorta. Tutto lo Stato italiano deve ringraziare e tutelare queste persone che danno la loro vita per il bene comune”. A toccare il tema dei magistrati minacciati, e’ stato, in apertura del plenum di questa mattina, il togato Giovanni Zaccaro, il quale, a nome di tutto il gruppo di Area, ha voluto ricordare le recenti “pesanti minacce” a due giudici del lavoro di Vibo Valentia, esprimendo loro la “massima solidarieta’”.

Rispondi