Referendum, Calderoli: “Quinto giorno di sciopero della fame, quattro kg persi”

LaPresse, 05 giugno 2022

” E siamo arrivati al quinto giorno di sciopero. Quattro chili persi, la pressione per fortuna è a posto, il morale è alto, per cui si va avanti, pronti ad un’ultima settimana di fuoco in giro per tutta l’Italia, dal Piemonte tra poco mi sposto in Lombardia per i due incontri pomeridiani a Erba e Cantù, poi andrò ovunque, Campania, Sardegna, Basilicata Calabria… E intanto sono già 160 gli amici tra il Comitato del Si e del Partito Radicale che hanno aderito allo sciopero della fame contro il muro di silenzio intorno al referendum sulla giustizia del 12 giugno”. Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.

Rispondi