Giustizi, Salvini: “Censura vergognosa sul referendum”

Dire, 3 giugno 2022

Il 12 giugno vi metteranno in mano le schede per il sindaco ma vi ricordo che vi metteranno in mano anche le schede per il referendum su cui c’è una vergognosa, infame, anti-democratica, campagna di censura”. Lo dice Matteo Salvini parlando a Verona in una iniziativa a sostegno del Sindaco Federico Sboarina. Facendo tra le righe riferimento alla guerra in Ucraina e alle tensioni con la Russia, il leader della Lega aggiunge: “Ma poi parlano delle fake news, della censura, dicono che là non c’è la democrazia, ma perchè in Italia c’è democrazia dove milioni di italiani potrebbero cambiare la giustizia? Quindi attaccatevi al telefonino e avvertite parenti, amici, colleghi. A Verona ve le mettono in mano e voterete si’, ma non a chi sta a Vicenza, Treviso, Venezia, a Milano, a Napoli o a Roma. Perchè cambiare la giustizia si puo’, perchè noi possiamo vincere le elezioni, la Lega e il centrodestra ci sono abituati. Noi vinciamo le elezioni con i voti dei cittadini e poi qualche corrente di partito che è nei tribunali decide di cambiare il voto dei cittadini. Basta, dateci una mano a cambiare la giustizia italiana, a togliere la politica dai tribunali italiani”.

Rispondi