Giustizia, p.m. Racanelli: “Sono critico sulla riforma ma non aderirò allo sciopero”

Adnkronos, 13 maggio 2022

“Pur avendo un giudizio critico sulla riforma Cartabia, che considero inutile perché non incide sulle degenerazioni del correntismo e dannosa perché mette a rischio il disegno costituzionale della magistratura senza migliorare l’efficienza del sistema giustizia, non aderirò allo sciopero proclamato dall’Associazione Nazionale Magistrati perché lo reputo inopportuno ed inutile”. Lo afferma il procuratore aggiunto di Roma Angelantonio Racanelli, ex segretario generale di Magistratura indipendente, in merito all’astensione proclamata dall’Anm per il 16 maggio contro la riforma della giustizia.

Rispondi