Csm, incardinata la riforma al Senato. Si procede verso una discussione sugli articoli

Public policy, 4 maggio 2022

Nella commissione Giustizia al Senato è stata incardinata questa mattina la riforma del Csm e dell’ordinamento giudiziario, approvata lo scorso martedì dall’aula della Camera, dopo un lungo confronto tra i partiti di maggioranza e la ministra della Giustizia Marta Cartabia. Relatore è il presidente della 2a, Andrea Ostellari (Lega), che ha svolto una relazione introduttiva sul provvedimento. Secondo quanto si apprende, la prossima settimana la commissione Giustizia discuterà gli articoli che compongono la riforma. Nei giorni scorsi è emersa la volontà, in particolare da Italia viva (astenutasi sul voto nell’aula di Montecitorio) e Lega, di apportare modifiche al testo. Intanto l’Associazione nazionale magistrati (Anm) ha proclamato per lunedì 16 maggio una giornata di sciopero contro la riforma.

Rispondi