Csm, Serracchiani: “Riforma nella giusta direzione”

Ansa, 22 aprile 2022

“La riforma dell’ordinamento giudiziario e del Csm, introducendo importanti novita’ da tempo attese, va nella giusta direzione che e’ quella di assicurare, insieme a quelle del processo civile e penale, quel funzionamento della giustizia sempre piu’ efficace e giusto che i cittadini chiedono. E che serve al “sistema Paese” per affrontare le sfide di una fase delicata con maggiore forza, equilibrio e rapidita’”. Cosi’ Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera.

Rispondi