Giustizia, Berlusconi assicura: “Impegno FI per successo referendum”

“Forza Italia sarà impegnata, in linea con i suoi principi, per il successo dei referendum sulla giustizia e continuerà a chiedere e sollecitare una buona riforma che restituisca ai cittadini il diritto a processi giusti e a un trattamento umano in carcere”. Così Silvio Berlusconi al termine di un vertice con il coordinatore nazionale Antonio Tajani, i capigruppo Annamaria Bernini e Paolo Barelli, i ministri azzurri Mara Carfagna, Mariastella Gelmini e Renato Brunetta.

Il Cavaliere poi ha ovviamente parlato di ciò che sta accadendo ai confini con l’Ucraina: “Siamo fortemente preoccupati per il precipitare della situazione in Ucraina e per le conseguenze che potrebbero derivare dallo scoppio di una guerra ai confini dell’Europa e ricadere sul sistema economico italiano sotto forma di ulteriori rialzi del prezzo – già insostenibile – dell’energia e dell’inflazione”. “Forza Italia mette in campo la sua autorevolezza e le sue relazioni internazionali – in seno soprattutto al Ppe – per favorire una soluzione pacifica”, aggiunge Berlusconi.

Rispondi